ARBITRATO E SUCCESSIONE
ARBITRATO A REGGIO EMILIA

L’avvocato Massimo Romolotti dello studio legale Romolotti Caffarri Avvocati Associati è abilitato a svolgere la funzione di arbitro: tutela i diritti di privati e imprese come avvocato avanti l’Arbitro Unico e il Collegio Arbitrale. Con il servizio di arbitrato a Reggio Emilia, si impegna (in modo imparziale) a risolvere controversie tra due o più soggetti che non intendono ricorrere dinanzi al giudice. Infatti, l’arbitrato a Reggio Emilia è un metodo alternativo di risoluzione che consente di raggiungere un accordo ed evitare un procedimento giudiziario. Inoltre, i tempi sono più ridotti rispetto a quelli di un tribunale civile.

Contatta lo Studio Legale per ricevere maggiori informazioni!

SUCCESSIONE A REGGIO EMILIA

Sei alla ricerca di un avvocato specializzato in successione a Reggio Emilia? Lo Studio Legale Romolotti Caffarri ti offre tutta l’assistenza necessaria! Con una lunga esperienza nell’ambito del diritto delle successioni ereditarie, assiste i clienti nell’impostazione della volontà testamentaria e nei procedimenti di mediazione civile. Oltre che nella gestione delle controversie di natura successoria (stragiudiziale o giudiziale). Professionalità e riservatezza, sono queste le caratteristiche principali che differenziano questo Studio Legale da tutti gli altri presenti sul territorio.

Rivolgiti ad un esperto in successione a Reggio Emilia, con Studio Legale Romolotti Caffarri ricevi la migliore consulenza! Chiama il numero 0522271208 per tutte le informazioni!

DICHIARAZIONI DI SUCCESSIONE

Lo Studio Legale Romolotti Caffarri Avvocati Associati è in grado di prestare idonea consulenza in materia successoria e tramite l’Avv. Francesca Caffarri, quale Gestore incaricato con abilitazione rilasciata dall’Agenzia delle Entrate di Reggio Emilia, di procedere alla compilazione ed invio delle dichiarazioni di successione telematiche, sia legittime che testamentarie, in ossequio all’obbligatorietà della presentazione online a decorrere dal 1° Gennaio 2019.